Franciacorta

Home page

La società

La storia

La storia

Cultura
Biennale di pittura
Annuale concorso di pittura per ragazzi
Edizioni

L'archivio

La beneficenza

I link

Biennale di pittura

Nasce nel 1969 il primo concorso nazionale di pittura estemporanea diventando nel 1980 Concorso Biennale di pittura a tema libero. Il concorso si tiene negli anni pari ed è aperto a tutti, professionisti e dilettanti con qualsiasi tecnica espressiva.

Nell'ambito della manifestazione vi è il concorso di pittura "Pico della Mirandola" ed è limitata ad una sola opera per autore con tema il paesaggio locale e sulla figura di Giovanni Pico. Entrambi i concorsi trovano sempre più maggior adesioni con artisti provenienti da tutt'Italia.

Negli anni dispari, nella cinquecentesca Chiesa del Gesù, viene organizzata una manifestazione, sempre di livello culturale relativamente alla storia della nostra città.


Bando 2010

Da trent’anni la Biennale Nazionale d’Arte della Città di Mirandola costituisce una spinta emotiva e rappresentativa di generi e di specie di diverse creazioni artistiche. Sono attesi oltre 200 artisti provenienti da tutta Italia che avranno il compito di confrontarsi con le loro opere e con le loro tecniche diversissime e spunti di vario tipo. Il concorso si svolgerà presso la Chiesa del Gesù di Mirandola, dal 20 al 26 novembre 2010, con il patrocinio della Regione Emilia Romagna della Provincia di Modena e del Comune di Mirandola. Il progetto è organizzato dalla Società del Principato di Francia Corta in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Mirandola.
Sono previsti premi in danaro per i primi otto classificati, per la prima volta inoltre il vincitore della Biennale potrà esporre con una sua mostra personale presso il Castello dei Pico di Mirandola, per gli artisti segnalati andrà invece una pubblicazione storica della Città di Mirandola, sono previsti inoltre il premio della “critica”, il premio “giovani artisti”, il premio della Curia di Carpi e il premio del Comitato di Francia Corta, il premio del Comune di Modena, il premio della Camera del Commercio, il premio del Senato della Repubblica, il premio dell’Accademia Militare di Modena. La cerimonia di premiazione avverrà sabato 20 novembre 2010 alle ore 17.00 presso la Chiesa del Gesù di Mirandola (via Montanari), con la presenza delle massime autorità locali e provinciali, la commissione giudicatrice sarà presieduta del critico d’arte della Gazzetta di Modena Michele Fuoco che valuterà tutte le opere in concorso, dalla docente di storia dell’arte Lucia Tassi e dal direttore della galleria d’arte “Modenarte” di Modena Valerio Ballotta.

Per la partecipazione al concorso gli artisti potranno portare le loro opere giovedì 18 e venerdì 19 novembre 2010 dalle ore 15 alle ore 19 presso la Chiesa del Gesù di Mirandola. Le misure dei dipinti partono da un minimo di 30X40 e devono essere tutti incorniciati, sono ammesse tutte le tecniche di pittura, olio su tela, acquerello, acrilico, tempera. Per ulteriori informazioni tel. 347.9783835

Biennale di pittura 1
un quadro esposto
Biennale di pittura 2
1969: visitatori
Biennale di pittura 3
1969: 1° concorso
Biennale di pittura 4
consegna di un premio
Biennale di pittura 5
presidente della Società
e sindaco in visita
 
Spettacoli, cultura, sfilate storiche   |   Via 2 giugno, 17 - 41037 Mirandola MO - tel. 0535 25377   |   info@principatodifranciacorta.it